Mercoledì 18 Maggio

Accredito
9:00
Keynote speech:
Designing the future
09:30

Fare innovazione per la sostenibilità, in un contesto di forti accelerazioni e cambiamenti, richiede la capacità di pensare al futuro. Si tratta di un’attività non facile e non tipica dell’essere umano, che tende a proiettare sul futuro gli schemi del passato. Occorrono nuove abilità e nuove attitudini che ci consentano di pensare a scenari nuovi, inclusivi e soprattutto sostenibili.

Markku Wilenius - Professional Futurist, Professor, Unesco Chair

Alla ricerca della sostenibilità nell’industria del cibo.
10:00

 Heinz Beck - Executive Chef @La Pergola
Massimiliano Giansanti - Presidente @Confagricoltura
 

10:45
Sostenibilità: una sfida globale.

Mai come in questo momento abbiamo capito che i nostri nemici non conoscono frontiere e sono invisibili (o quasi). L’insostenibilità è un problema globale e va trattata con una mentalità rivolta all sopravvivenza dell’essere umano come specie, non con un approccio patriottico.

Dina Storey -  Director of Sustainability @ExpoDubai 2022

Paolo Glisenti -  Commissario Generale per l'Italia @ExpoDubai 2022

11:15
Look to the future: la creatività per uno sviluppo sostenibile.

Tomaso Uliana - Strategic Partner Manager Southern Europe @Youtube
Alessandro Tommasi - CEO & Co-founder @Will Media

Francesca della Giovampaola - Founder @Il Bosco di Ogigia

Andrea Moccia - Founder & Director @Geopop

12:00
Come la ricerca spaziale può aiutare la sostenibilità del Pianeta.

Simonetta Di Pippo - Professor of Space Economy @SDA Bocconi
Jean-Dominique Coste - Senior Manager @Airbus

La sostenibilità Made in Italy.
12:30

Marco Gazzino - Head of Innovability @Enel X Global Retail
Veronica Tonini - Chief Sustainability @Salvatore Ferragamo

Alessandra Bucci - Board Member @Ferrovie dello Stato Italiane Spa

Lunch
13:00

Visita spazio espositivo per votazione finale “Best Product Innovation for Sustainability Summit”.

L’Innovation for Sustainability Summit vuole essere uno stimolo concreto per le aziende ad agire nell’ottica dell’innovazione per la sostenibilità. Gli espositori saranno quindi invitati a proporre un loro prodotto/servizio, che sarà votato dai partecipanti durante la visita ad ogni stand. Il voto dei visitatori, affiancato a quello di una giuria qualificata, determinerà il vincitore, annunciato nel corso della cerimonia conclusiva.

14:00
Innovation for Sustainability Lab:
sessioni parallele

Quattro laboratori organizzati in collaborazione con aziende, partner e organizzazioni internazionali. Ogni attività, della durata di 60 minuti, sarà fortemente interattiva e grazie a un facilitatore, i partecipanti saranno coinvolti in lavori di gruppo. I risultati delle diverse attività verranno successivamente illustrati e condivisi in una sessione plenaria.

Lab 1 - WWF

Come guidare la rivoluzione della plastica: idee e innovazioni per la sostenibilità.

L’obiettivo del workshop guidato da WWF è studiare il tema del packaging dal punto di vista della sostenibilità ambientale. I partecipanti sono verranno invitati a ripensare e riprogettare degli imballaggi che sono scarsamente riciclati e quindi suscettibili a dispersione nell’ambiente.

Lab 2 - DOCK 3

Business Model Circolare

Durante il workshop, insieme a mentor di startup di successo, andremo a definire un business model seguendo i principi di circolarità.

Lab 3 - Art Thinking

L'Arte Contemporanea come strumento di innovazione.

Un Workshop per acquisire gli strumenti della visione degli artisti contemporanei. Per superare gli ostacoli che emergono sul percorso verso l'innovazione radicale, il workshop propone una metodologia in grado di favorire quel cambiamento, personale e collettivo, necessario per affrontare in maniera innovativa le sfide contemporanee.

Lab 4 - dss+

Alla ricerca del cibo perfetto

Che cosa è meglio per l'ambiente acquistare solo prodotti a km0 o vanno bene anche quelli del commercio equo e solidale? E la carne è sempre così dannosa o anche il pesce può avere impatti pesanti sugli ecosistemi? A queste e a molte altre domande non è possibile dare risposte univoche: i fattori in gioco sono tantissimi e quando vengono considerati tutti i tasselli che compongono la filiera alimentare i risultati sono spesso sorprendenti. La ricerca del "cibo perfetto" aiuta consumatori e aziende a fare le scelte giuste che si tratti di mangiare meglio per sé stessi e per il pianeta o di comunicare la propria sostenibilità senza rischiare di essere accusati di greenwashing.

15:00
Restituzione plenaria dei Laboratori  

L’innovazione è quasi sempre frutto della contaminazione tra esperienze, visioni, e obiettivi diversi: per questo è importante mettere a fattor comune i risultati delle attività svolte, anche al fine di individuare un filo conduttore che mette in relazione i contributi emersi dai vari laboratori.

15:30

Tecnologie Emergenti

e Sostenibilità.

Tra responsabilità, etica, diritti e dati: come usarla per il raggiungimento di obiettivi di lungo.

Massimo Chiriatti - CTO @Lenovo
Padre Paolo Benanti - Professore Ordinario @Università Gregoriana

Gaetano Virgilio - Capo Ufficio generale Innovazione e Difesa

16:15
Premiazione “Best Product. Innovation for Sustainability Summit”

A seguito delle votazioni espresse e del parere della giuria qualificata, verrà annunciato il vincitore del premio “Best Product Innovation for Sustainability Summit”. Il vincitore potrà fregiarsi del logo appositamente creato per l’evento.